La tradotta 

La tradotta che parte da Torino

a Milano non si ferma pi¨,

ma la va diretta al Piave,

cimitero della giovent¨

Cara suora, cara suora son ferito

a domani non ci arrivo pi¨:

se non c'Ŕ qui la mia mamma

un bel fiore me lo porti tu?

 

A Nervesa, a Nervesa c'Ŕ una croce

mio fratello Ŕ sepolto lÓ,

io ci ho scritto su: Nineto,

che la mamma lo ritroverÓ